Tecnologia BIM

Coerentemente con la propria vocazione multidisciplinare, Sinergo Spa progetta con l’ausilio del Building Information Modeling. In quest’ambito, disponiamo di licenze multiple del software Autodesk Building Design Suite 2016, a servizio dello sviluppo architettonico, strutturale, impiantistico e infrastrutturale dei progetti. L’elaborazione degli schemi progettuali avviene pertanto tramite il coordinamento dei modelli BIM delle diverse discipline, con la clash detection delle interferenze tra elementi tecnici svolta con Autodesk Navisworks.

I vantaggi

In fase di progettazione Il BIM permette di assumere facilmente importanti scelte, valutandone l'impatto sin dalle fasi iniziali. Ciò grazie a:
  • nuovi modi di visualizzare il progetto;
  • possibilità di risolvere velocemente problemi funzionali;
  • possibilità di affrontare consapevolmente le scelte progettuali con un aggiornamento automatico delle quantità;
  • integrazione di informazioni utili al facility management dell'opera costruita;
  • controllo di qualità e tempi, consumo energetico, sostenibilità ambientale ed economica delle opere.
In fase di costruzione Il BIM permette di prevedere costi e risultati con:
  • meno varianti progettuali e riserve da parte delle imprese;
  • meno interferenze tra attività e installazioni di cantiere;
  • maggiore ricorso alla prefabbricazione e al montaggio in opera;
  • ottimizzazione dei cronoprogrammi;
  • maggiore accuratezza dei computi metrici, con possibilità di visualizzare le fasi e analizzare il programma dei lavori.
In fase di manutenzione Il BIM incorpora nel progetto un'ampia gamma di informazioni per il miglioramento del facility management e della gestione degli immobili. Esso permette di:
  • ridurre e programmare i costi di gestione;
  • migliorare l'efficienza delle attività di gestione degli immobili;
  • correlare gli elementi costruttivi ad informazioni inerenti gli arredi mobili, la gestione dello spazio, il consumo dell'energia e la manutenzione programmata;
  • facilitare cambi di gestione nella manutenzione;
  • migliorare la performance dell'edificio.
BIM e Sistema Qualità ISO 9001: il documento BEP Grazie all'esperienza maturata dal proprio gruppo di lavoro in progetti multidisciplinari sviluppati su base BIM con altri studi di progettazione, nel corso del 2016 e 2017 Sinergo ha sviluppato e integrato nel proprio Sistema Qualità il BEP - BIM Execution plan. Tale documento, recependo il cosiddetto "Decreto BIM" 560 del 1 dicembre 2017 e le normative UNI 11337 e PAS 1192, formalizza l'approccio di Sinergo alla gestione digitale dei processi informativi in quest'ambito. In particolare, al suo interno:
  • a. sono definiti ruoli e responsabilità delle figure coinvolte nel processo BIM - Deputy BIM Manager - BIM Coordinator - BIM Specialist - BIM Modeller;
  • b.è stabilita una correlazione univoca tra livelli di progettazione definiti dal codice degli appalti e i LOD (level of development) di progetto stabiliti dall'Amarican Institute of Architects;
  • c.sono formalizzate le modalità con cui stabiliscono gli obbiettivi dei portatori di interesse coinvolti nel progetto, le scadenze, i formati di trasmissione;
  • d.sono esplicitate le risorse informatiche destinate al progetto.

Risorse informatiche

Per lo sviluppo della progettazione in ambito BIM, Sinergo dispone dei seguenti strumenti informatici:
  • Autodesk Revit 2016 – per la modellazione BIM e la creazione formati di interscambio dati IFC;
  • Autodesk Navisworks 2016 – per il rilevamento delle interferenze (clash detection);
  • Autodesk Autocad 2016 – per il disegno 2D;
  • Midas Gen 2016 v 2.2 – per la modellazione agli elementi finiti e il dimensionamento strutturale;
  • Straus 7 release 4.2.4 – modellazione agli elementi finiti e dimensionamento strutturale;
  • Geostru RC-SEC v 2016.10.0.510 – per la verifica e il dimensionamento di sezioni in calcestruzzo armato;
  • Acca PriMus v.POWER3(i) – per computazione, elenchi e analisi prezzi, contabilità di cantiere;
  • Acca ManTus v.12.00.b – per la redazione di piani di manutenzione;
  • Microsoft Project 2007 – per la redazione di cronoprogrammi, documenti di gestione del cantiere;
  • Edilclima EC700 v 07.17.31 – per l'analisi energetica;
  • Dialux – per i calcoli illuminotecnici

Certificazioni ACP Autodesk

Il gruppo di lavoro BIM di Sinergo è composto di progettisti dotati di certificazione professionale ACP - Autodesk Certified Professional Autodesk - per l'utilizzo della suite Revit in tutti gli ambiti disciplinari - architettonico, strutturale, impiantistico, infrastrutturale.