Stazione del tram di Mestre sotto la ferrovia

Il progetto per la nuova linea tramviaria T1 che collega Marghera e Favaro, prevede la realizzazione di una fermata del tram al di sotto dei binari della stazione di Mestre, così da permettere una piena intermodalità tra i diversi sistemi di trasporto che si attestano sull’area (auto, treno, bici, tram, autobus). Per questa stazione metropolitana, che di fatto costituisce l’unico caso italiano di stazione tramviaria sotterranea, Sinergo ha curato la progettazione esecutiva di tutti gli impianti.