Primo lotto funzionale del Parco Novello a Cesena

L’intervento di Parco Novello prevede la realizzazione di 342 nuovi alloggi di social housing e di un parco lineare, su un vasto areale a nord della stazione ferroviaria di Cesena.
Di questi 190 sono rivolti alla locazione (con durata 10-15 anni), 125 saranno ceduti a prezzo convenzionato (1.690-1830 €/mq), 27 saranno affittati con riscatto a 8 anni.
Il progetto preliminare è stato redatto da Simona Gabrielli dello studio GAP associati e dallo studio LAND di Andreas Kipar, a seguito di un concorso internazionale di progettazione. Successivamente, sotto il coordinamento di Jacobs Italia, assieme a GAP, LAND e studio Sogen, Sinergo cura il progetto definitivo ed esecutivo per la parte impiantistica. Il lotto di intervento, con una superficie complessiva di circa 35.000 metri quadri, sorge a nord-est della stazione ferroviaria, a ridosso di via Montecatini. All’interno dell’area di intervento, che si presenta sostanzialmente libera da edifici e vegetazione, si è configurato un disegno del verde e degli spazi aperti che mira a integrare nel contesto il nuovo parco. Elemento caratterizzante è il sistema di attraversamento ciclopedonale, con il quale è favorita l’accessibilità alle aree di trasformazione e, al contempo, è realizzato un percorso urbano e naturalistico collegato al centro urbano. Per far sì che i sentieri ciclabili non siano semplici attraversamenti del parco, il progetto prevede un continuo susseguirsi di cambi di percorso, che creano piccoli spazi di incontro.

Il progetto impiantistico è stato curato da Sinergo in ambito BIM.