Restauro di palazzo Da Borso a Treviso

Il Comune di Treviso, proprietario dell’immobile a partire dal 1840, ha deciso di restaurare questo palazzo affacciato su piazza San Francesco a Treviso sul finire del 2019. Il progetto mira a ottenere i contributi previsti dal DGR 1242 del 2019 per l’efficientamento energetico dell’edilizia pubblica non residenziale. Oltre a essere riqualificato dal punto di vista energetico, palazzo Da Borso è migliorato sismicamente ottenendo una risposta pari al 60% della forzante sismica di progetto. Edificato nel corso del XVII secolo, è un bene vincolato: ampiamente rimaneggiato nella seconda metà del novecento per permetterne l’utilizzo scolastico, è ora occupato dall’Associazione Musicale “Francesco Manzato”. L’edificio – che si sviluppa su tre livelli fuori terra con una superficie netta di circa 300 mq per piano e presenta un vano impiantistico seminterrato dalla superficie di circa 24 mq – a seguito dell’intervento verrà occupato da uffici dell’amministrazione comunale.