Il progetto di concorso per la riqualificazione del centro di Laives (2° classificato)

(Progetto secondo classificato) – vai alla pagina del Comune

Giudizio della commissione giudicatrice – «Il progetto riesce a realizzare con mezzi semplici una grande omogeneità dello ‘spazio strada’ e a creare una visione complessiva attrattiva dal punto di vista architettonico. Particolarmente interessanti sono le piazze previste alle due estremità. Inoltre, in prossimità delle piazze, anche l’asse di collegamento è stato ideato in modo tale da non risultare monotono. Il contributo progettuale ha inoltre riconosciuto il problema, comune alle proposte di realizzazioni di shared-space (corsie viabili e marciapiedi senza differenza di quote), della sicurezza dei pedoni, che può rappresentare un elemento non privo di criticità nel caso dei volumi di traffico purtroppo ancora presenti e anche in futuro probabili, nella zona di via Kennedy. Grazie alla formazione di elementi allungati di forma quadrata, che tra l’altro possono anche essere utilizzati come sedute, e alla realizzazione di zone con pavimentazione naturale a livello delle corsie per il traffico veicolare, è stato ideato un approccio interessante, mediante il quale, senza porre l’accento sulla separazione e senza ricorrere a dissuasori, si realizzano zone protette per i pedoni. Il concetto potrebbe anche essere esteso al di fuori dell’areale di concorso.»