Piano di dismissione e messa in sicurezza dell'area ex-caserme all'interno dell'aeroporto Marco Polo

All’interno del Masterplan 2021 per lo sviluppo dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia, nell’arco del biennio 2017-2018 Save Spa deve realizzare interventi di riqualifica e adeguamento normativo delle infrastrutture di volo. In questo contesto si inquadra l’intervento progettato da Sinergo, che è propedeutico all’attuazione del piano nelle aree cosiddette airside – occupato cioè dalle aree di volo. Gli interventi progettati ricadono nella cosiddetta area “ex Caserme” – ampia 72.400 mq, in precedenza occupata dai presidi dei Vigili del Fuoco e della Guardia di Finanza. Essi riguardano: la demolizione e dismissione dei manufatti edilizi infrastrutturali non più in funzione; la bonifica ambientale e l’adeguamento prestazionale dell’intera area in vista del riassetto complessivo delle piste aeroportuali; la ricollocazione in altri ambiti dell’impianto di smaltimento delle acque reflue, delle installazioni per la ricarica batterie dei mezzi di servizio aeroportuale; l’ampliamento delle aree di sosta degli aeromobili (apron).